sabato 5 marzo 2016

Recensione: "Guida agli appuntamenti per imbranate" di Tracy Brogan

Buongiorno paginette e buon sabato! ^^
E anche questa settimanana è andata, il fine settimana è qui pronto ad offrirmi una bella full immersion nei libri. Ma prima volevo parlarvi dell'ultimo romanzo letto, "Guida agli appuntamenti per imbranate" di Tracy Brogan

Titolo: GUIDA AGLI APPUNTAMENTI PER IMBRANATE
Autore: Tracy Brogan
Serie: Bell Harbor, #1
Editore: Amazon Crossing
Genere: Contemporary romance
Pagine: 330
Data di pubblicazione: 3 novembre 2015
Se c’è una cosa che Sadie Turner sa fare benissimo è mettere ordine nelle cose. Perciò quando si rende conto che la sua vita “perfetta” è nel caos più completo, decide di trascorrere le vacanze estive nella casa al lago della zia, con la speranza che tutto torni al suo posto. Sadie vuole rilassarsi e curare le ferite che le ha lasciato l’ex marito infedele. E per questo ha bisogno di tempo, lontana dagli uomini. Da tutti gli uomini.
È difficile però trovare un momento di pace nel cottage dell’eccentrica zia Dody, con due cani sbavanti e due cugini impiccioni (di cui uno è un esuberante arredatore d’interni intenzionato a rimettere a nuovo la povera Sadie). Senza contare che sono tutti decisi a farla uscire con Desmond, il nuovo vicino sexy.
Alto, abbronzato e muscoloso, Des è anche meraviglioso con i bambini di Sadie. Ma deve avere per forza un difetto (è un uomo!) e per questo lei deve mantenere le distanze.
Con il trascorrere dell’estate, la vita che Sadie stava cercando di semplificare diventa sempre più complicata: le si presenta una nuova opportunità di lavoro, il perfido ex torna a tormentarla e zia Dody rivela un tragico segreto. Ma forse un po’ di caos è proprio ciò di cui una ragazza imbranata ha bisogno per rimettere ordine nella sua vita.


Sadie Turner è una donna che non crede più nell’amore, ci ha creduto per molto tempo, esattamente per tutta la durata del suo matrimonio con Richard, l’uomo che l’ha praticamente tradita fin dal primo giorno di nozze. Per troppi anni Sadie ha accettato scuse, creduto a strane coincidenze, aspettato che quell’uomo capisse quanto valeva la donna che aveva accanto ma quando ne ha avuto abbastanza, ha detto BASTA. Ha raccolto quel briciolo di orgoglio che le era rimasto e per il bene suo e dei suoi bambini, Jordan e Paige, ha chiesto la separazione. Ora tutto quello che le rimane è una grande villa a Glenhill, cittadina benestante e la sua libertà. Ma di tutta quella libertà Sadie non sa che farsene in una casa troppo grande e in un quartiere dove, sebbene lei sia quella “cornuta e mazziata”, viene evitata perché ex moglie di una semi celebrità come il suo ex, conduttore del notiziario di Channel Seven.
In un ambiente così borghese e bigotto, Sadie si sente soffocare ed è proprio per questo che, insieme ai suoi figli, decide di partire per Bell Harbour ridente cittadina sul lago, dove trascorrerà l’estate a casa di sua zia Dody, insieme ai suoi cugini Jasper e Fontaine
I primi giorni di convivenza con sua zia non saranno facili, Dody è un vulcano iperattivo. E’ stravagante, “colorata”, chiassosa ed è proprio per zittire quel chiasso che Sadie si dedicherà all’unica cosa che le riesce bene nella sua vita… l’ordine.
Farà diventare casa di Dody un concentrato di efficenza e organizzazione, impresa che le porterà via giorni ma tutto va bene pur di star lontana dal pensiero del suo ex marito e dagli uomini in generale, perchè di uomini Sadie non vuole più sentir parlare.
Ma è proprio a Bell Harbour che entrerà nella sua vita il dottor Desmod McKinght, o più semplicemente Des, “l’uomo che assolutamente non le interessa” ma “ Signora McKnight?Oh oh, non aveva un suono delizioso?”.
Desmod è praticamente l’opposto del suo ex marito, è attento, gentile, divertente, premuroso e soprattutto paziente nei confronti degli atteggiamenti di Sadie che ormai è un’insicura cronica e, con la scusante di piccoli equivoci, lo accusa di ogni cosa quasi a voler dimostrare che la sua teoria sul fatto che gli uomini siano tutti dei gran mascalzoni sia esatta e darsi così l’attenuante per poter sfuggire a quell’amore che sente nascere dentro di se. Ma con una cosa Sadie non ha fatto i conti, la sincerità di Desmond.

“Ero così abituata che Richard calpestasse i miei sentimenti, a farmi schiacciare dal suo carattere, che stavo facendo lo stesso con Des”

Chi farà rinsavire Sadie sarà quello spasso di sua zia Dody, che con la sua cocciutaggine e il suo approccio positivo alla vita, non farà altro che “spingere” la donna verso quell’amore che a tutti i costi lei sembra voler evitare.
Quello che più ho adorato in questo romanzo è stato l’alternanza di momenti comici a momenti intensi e pieni di intimità - a tratti persino dolorosi - dove Sadie si confronta con i fantasmi del passato. Ma è un passaggio obbligato per una donna che sta ricominciando a vivere e che è in cerca della felicità. Felicità che finalmente capisce di meritare, soprattutto grazie alle persone che le vogliono bene e che la circondano, che la fanno sentire a casa e che la “invitano” a non lasciarsi scappare quello che ha tra le mani perchè, come dice zia Dody:

“Quando la vita ti dà arance, tu fatti una spremuta”



Passate un buon fine settimana
dal suo sofà
la vostra





 

8 commenti:

  1. Mi incuriosisce! Lo metto in lista! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un romanzo molto carino! Te lo consiglio, vale la pena leggerlo solo per le stramberie di Dody... perchè non ho una zia come lei? ^^

      Elimina
  2. Questo è uno di quei libri che è il caso di leggere quando si ha voglia di qualcosa di leggero, sembra proprio carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è proprio uno di quelli che ti rimettono in pace con il mondo ;)

      Elimina
  3. Cariiiiinooooo questo libro! Mi ha divertita proprio tanto. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ho letto di Sadie che si addormenta su Des sul divano, ho smesso di ridere il giorno dopo! XD

      Elimina
  4. Ciao! Il libro mi è piaciuto proprio per la sua vena ironica, per il divertimento che l'allegria che trasmettono molte parti =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sadie è un personaggio mmolto divertente...anche se la mia preferita rimane sempre Dody! XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...