martedì 23 agosto 2016

Recensione: "Royle" R.U.D.E.#1 di Naike Ror

Hola paginette ^^
Di nuovo con voi per parlarvi di un romanzo che mi ha catturato fin dalle prime pagine e che avevo preso attratta soprattutto dalla cover... sono il mio punto debole, non ne faccio mistero.
Completata la lettura, una volta capito il significato di quel bel ballon traboccante vino, sono passata all'odio, perchè si riferiva ad un personaggio che volentieri avrei ucciso per la sua malvagità >.<

 
"Royle” R.U.D.E.#1 di Naike Ror

Titolo: "Royle" R.U.D.E. Series ♥ Autore: Naike Ror ♥ Editore: Self Publishing ♥ Pag.: 351 ♥ Genere: Romantic Suspance ♥ Prezzo: cartaceo €15,60/ebook €0,99

Sinossi
“È inquietante svegliarsi dopo quattro giorni di coma e rendersi conto di essere stata catapultata nove anni avanti nel tempo. Questo è ciò che accade a Daisy: nove anni di vita spariti nel nulla, gli amici più cari, i propri amatissimi genitori, la tranquilla vita di studente liceale.
E persino Royle, il suo grande amore. Tutto sparito.
Al loro posto, una vita in cui Daisy non si riconosce affatto, una donna che non si sarebbe mai aspettata di diventare, una personalità ammantata di segreti.
In un crescendo di tensione ed emozioni, Daisy cercherà di dipanare i misteri che l’hanno travolta e che coinvolgono anche lo splendido e affascinante Royle”



Recensione
Se solo penso a tutto il tempo che questo libro mi ha aspettato nel kindle, in attesa dei miei tempi di lettura e del “mood” giusto, mi prenderei a calci da sola.
Primo di una serie composta da 4 romanzi auto conclusivi dal titolo R.U.D.E., “Royle” di
Naike Ror ci presenta una storia assolutamente diversa da quelle che di solito ci vengono proposte. E’ cruda, difficile, cattiva ma allo stesso tempo riesce ad infondere speranza e amore. Strutturata in due spazi temporali ben distinti, presente e passato, l’autrice ci narra le vicende e l’intensa storia d’amore di Daisy e Royle. Tutto comincia quando Daisy si risveglia, dopo 4 giorni di coma, in ospedale. Le sue prime parole? Un nome, quello del suo unico amore, Royle. Per lei sembrerebbe tutto nella norma, ma allora perchè i medici la chiamano signora Hill? Queste domande hanno subito una risposta, Daisy ha perso la memoria a breve termine e praticamente ha cancellato dalla sua mente gli ultimi 9 anni della sua vita. Ma cosa è accaduto in quei 9 anni? Le risposte che Daisy troverà, in un cammino difficile e doloroso attraverso i meandri della sua mente, saranno quanto di più inaspettato e tormentato ci si può immaginare. Lei è praticamente diventata una persona totalmente diversa, irriconoscibile, capace di azioni ignobili, ha sposato un uomo che odia con tutta sé stessa e ha abbandonato spontaneamente Royle, l’unico che lei abbia mai veramente amato.
In un cammino a ritroso nel tempo, man mano che Daisy riesce a recuperare la memoria, l’orrore che si dipinge davanti ai suoi occhi è l’orrore che vivremo noi stessi, in un’alternanza di presente e passato che sapientemente si alternano in un’altalena di emozioni. Naike Ror non lascia nulla al caso e l’intreccio che ne esce fuori è quanto di più sconvolgente ed emozionate ci sia.
La parte del passato è dolce, romantica, passionale, caratterizzata dalla spensieratezza tipica di due ragazzi che si giurano amore eterno, mentre il presente è praticamente un inferno psicologico, un inferno che io ho vissuto in prima persona perchè, una volta che si comincia a leggere questo romanzo, è difficile riuscire ad abbandonare le pagine che lo compongono.

L'autrice è stata bravissima nel creare un intreccio che praticamente non fa una piega, la struttura è solida, ben strutturata, e quello che ne esce fuori è un quadro complesso ma ben delineato.
Elementi romantici si mescolano a quelli tipici del dark, arrivando a sfiorare il giallo. Questa è una di quelle storie che, una volta che ti cattura, ti tiene in piedi per tutta la notte perchè assolutamente devi scoprire, famelicamente cerchi le risposte, timorosamente speri. E’ soprattutto il presente quello che ti cattura, ma inevitabilmente aspetti il passato per alleviare la pena che provi per questa donna man mano che la verità si svela davanti ai suoi/tuoi occhi. Difficilmente riesco, quando vi parlo di un libro che mi ha colpito particolarmente, a mantenere il giusto distacco, le emozioni prendono il sopravvento e devo dirvi che man mano che leggevo le vicende di Daisy, l’orrore che provavo per quello che aveva affrontato mi faceva star male ma, nonostante tutto, la sete di verità era più forte del disgusto. Brava Naike, che hai saputo creare tutto questo e che in modo certosino hai realizzato una trama ben ordita e diversa dall’ordinario.
Leggendo questo romanzo, è stato inevitabile, per me, pormi delle domande. “Cosa si è disposti a fare per amore? Fin dove si può arrivare pur di proteggere chi si ama? Cosa si è disposti a sopportare?”. Queste sono state le domande che per tutto il tempo della lettura mi sono posta perchè, una volta che si viene catturati dalla storia, é impossibile rimanere distaccati. E attraverso la storia di questa donna, delle risposte le ho trovate. Ho capito che, in nome della verità e dell’amore, si può accettare di vivere anche in un vero e proprio inferno, proprio come Daisy ha fatto per amore del suo Royle.


dal suo sofà
la vostra


6 commenti:

  1. Com'è possibile che io non ti seguissi prima di oggi? Bah!
    Comunque bellissima recensione! Mi hai incuriosita molto, anche se con questo genere di storie ho un rapporto di amore/odio come coi distopici xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa di Naike è molto intrigante ^^

      Elimina
  2. Stupenda questa recensione Ophelieee e il libro mi ha conquistata, già dalla cover mi ha attratta ma il tuo giudizio mi ha fatta capitolare all'istante! ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naike ha costruito una trama complessa e bellissima ^^

      Elimina
  3. Il libro non lo conoscevo, ma ora credo proprio che ci farò un pensierino! :)
    E anch'io mi faccio sempre "fregare" dalle copertine! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ammetto, sono di parte ma per me è bellissimo! ^^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...