martedì 24 gennaio 2017

Segnalazione: "Dracula. Love Never Dies" di Natascia Luchetti

Buongiorno pages
io direi che una bella segnalazione insieme al cornetto e al cappuccino ci sta bene stamattina, tanto per cominciare con il piede giusto la giornata! 😜




Dracula sta per tornare

Siete pronti ad accogliere il bacio del Male?
Il 31 gennaio è sempre più vicino.
Lui sta arrivando.

Titolo: "Dracula. Love Never Dies"
Autore: Natasica Luchetti
Ebook: 2,99 €
Cartaceo Deluxe: 16,50 €
Cartaceo economica: 9,90 €

Data di uscita ebook: 31 gennaio
Data di uscita cartacei: inizi febbraio
Sinossi 
Sono passati più di cento anni dalla sconfitta delle tenebre.
Il ricordo sbiadito e invecchiato della donna che ha amato continua a torturare il suo animo imprigionato e inquieto. L’animale che è in Vlad preme per uscire e vendicarsi così della prigionia a cui Van Helsing e Harker lo hanno costretto, allontanandolo dall’amore. Il Male è di nuovo pronto per calare su Londra e lasciare una scia infinita di sangue. Crudele e privo di morale, Dracula si aggira per la città, ma l’antica promessa di un sentimento eterno torna a fargli visita. Yrden Clarks lo guarda con ardore, lei non lo giudica, lei non ha paura… Ma è la vendetta che alimenta la smania del mostro e lo guida nella lotta tra luce e ombra. Non c’è niente che può salvare un uomo senz’anima, niente, nemmeno l’amore a cui la storia sembra averlo destinato.
Dopo più di un secolo, il ritorno di Dracula, in un romanzo che non ammette pregiudizi. Se non si è disposti a capire il male, si finisce per averne paura. Allora chi può salvare la vita alla morte?
Questa volta era tutto diverso. Non c’era più quel riflesso da cercare dietro gli occhi di una donna vista in foto, non c’erano più lettere d’amore o lontana felicità soltanto sperata. C’era solo odio e vendetta, una furia cieca figlia di un astio antico più di un secolo.


 "Ho portato parte della sua vita, la più bella, con me. Non ho saputo prendermene cura e l’ho distrutta. Ora mi guarda come se vedesse il diavolo di fronte a sé. Le sue ferite sono profonde e sanguinanti. Non si saneranno mai più."



Natascia Luchetti è nata a Osimo nel 1988. Cresce poco distante da lì, in una famiglia amante del genere horror che l'ha influenzata enormemente facendola appassionare alla lettura. All'età di sei anni conosce Dracula di Stoker ed è subito colpo di fulmine, fino a quando Coppola non fa esplodere in lei l'amore eterno per questa figura controversa. Il gotico fa parte della sua essenza; le tenebre in contrasto con la luce l'hanno sempre portata a voler sondare le sfumature dell'umanità e della mostruosità. La passione per il Medioevo e per il mistero ha poi fatto nascere in lei il bisogno di trasformare i suoi scritti da romanzi a vere e proprie leggende in cui il sogno si mescola all'incubo, in cui i confini tra bene e male si assottigliano e si perdono nella complessità del creato. Questo è il suo primo romanzo per la Delrai Edizioni, Dracula, Love Never Dies, che riprende le atmosfere del passato mescolandole alla contemporaneità.

Che ne pensate? Io non vedo l'ora di leggerlo! ♥

Dal suo sofà
la vostra


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...