martedì 3 maggio 2016

Private moments #05 : 25 fatti libreschi su di me

Buonasera paginette ^^
ok, è ufficiale! Non capisco più che cavolo di stagione è! Qui ormai è tutto un polline che vola e io sembro la controfigura di Elephant man... nun me se po' guardà!
Dunque, è solo grazie a Sonia (la mia vittima preferita) del Salotto del Gatto Libraio, se stasera posso raccontarvi ben 25 fatti libreschi su di me ^^. Dunque, pronti a scoprire 25 misfatti di Ophelie? Let's go...


25 fatti libreschi su di me 

1 - Ho iniziato a leggere da piccola, grazie ad Arnaldo, un tipografo amico di mio padre che mi regalava sempre qualche fiaba da divorare.

2 - Il mio primo vero libro fu “Il piccolo principe” di Antoine de Saint-Exupéry, che ancora custodisco, neanche fosse una reliquia...e proprio come una reliquia sta cadendo a pezzi

3 - Sono talmente gelosa dei miei libri che quando la maestra delle elementari organizzò una “Biblioteca di classe” assillai mia madre affinché comprasse un libro al mercatino dell’usato.



4 - Adoro i fumetti, in special modo i “Peanuts”. Nessuno provi a dirmi che non sono da considerarsi letture, ho trovato molte più lezioni di vita nelle mie adorate “noccioline” che in tanti famosi romanzi.

5 - Quando lessi la lettera con cui C. M. Schulz annunciava ai propri lettori il suo ritiro piansi come una bimba e ancora oggi non posso vedere quella vignetta senza che una lacrima solchi il mio viso.



6 - Odio quando mettono l’età di lettura consigliata. Ho superato gli “anta” e quelli delle CE mi devono spiegare perchè, secondo loro, le “Fairy Oak”, “Olga di carta” o “La piccola mercante dei sogni” lo debbano leggere solo quelli che hanno dai 9 agli 11 anni.

7 - Non presto mai un libro e se lo faccio rimango con l’ansia finché non torna indietro e prego tutti i santi cristiani e le divinità pagane che questo non abbia subito “violenze”.

8 - Leggo sempre in solitudine, con la tv accesa ma senza audio.

9 - Quando leggo preferisco sempre avere il pc o il tablet accanto. Se viene citata una canzone o una qualsiasi opera d’arte corro a vedere cos’è.

10 - Ho dovuto rinunciare ai cartacei per questioni di spazio. Nonostante tutto se un romanzo mi è piaciuto particolarmente non resisto e corro a comprarlo.

11 - Quando leggo ho sempre con me un pacchetto di fazzoletti perché se inizio a piangere non smetto più.



12 - Sono circondata da persone che non leggono. Cerco di raccogliere proseliti ma alla parola “libro” mi guardano come se avessi bestemmiato in aramaico. Se poi realizzano mi chiedono se hanno fatto il film  @.@

13 - Se vedo una libreria assolutamente DEVO entrarci, ovunque io mi trovi.

14 - Se un autore emergente mi manda un libro devo comunque comprarlo perché trovo sia giusto pagare in qualche modo il lavoro di una persona che ci ha messo anima e corpo per farmi provare delle emozioni.

15 - Da quando hanno aperto una libreria vicino casa, i proprietari mi hanno praticamente adottato. Gli faccio anche da commessa perché odio quando lasciano i libri fuori posto e quindi rimetto tutto in ordine. Sacha e consorte ormai si sono messi l’anima in pace con me.

16 - Leggo qualsiasi genere, non mi pongo limiti. I thriller però mi mettono l’ansia perché non so mai da quale parte arriverà il male.

17 - Se sono su un mezzo pubblico e il mio vicino sta leggendo cerco sempre di spulciare il titolo.

18 - Tendo ad assumere gli stati d’animo dei protagonisti.

19 - Quando finisco un libro rimango almeno un giorno con un totale senso di abbandono interiore e ciondolo per casa senza pace.



20 - Se succede qualcosa di brutto a un personaggio che adoro divento irascibile manco avessi la sindrome premestruale.

21 - Leggo sempre prima il libro e poi guardo il film, uscendo quasi sempre delusa dalla sala. “Il nome della Rosa” è stato l’eccezione.

22 - Se leggo un libro e sono costretta ad interrompere la lettura rimango con l’ansia finché non riprendo a leggere.

23 - Adoro che un libro abbia una cover curata, anche l’occhio vuole la sua parte.

24 - Aspetto sempre che una serie giunga al termine e poi mi immergo nella lettura.

25 - Non ho mai letto “Harry Potter”

e questi erano i miei "25 misfatti", a mia volta taggo Giulia di All I need is charming, Grazia de La spacciatrice di libri e La Balena Parlante ed io.
dal suo sofà
la vostra  

16 commenti:

  1. Mai letto Harry Potter?? No, no devi rimediare è una lettura che deve essere fatta.
    Condivido il tuo punto 13 e credo che chi ama tanto la lettura lo condivida come te.
    Per il punto 7 ero come te adesso ho risolto non prestando niente a nessuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so! Appena avrò un po' di tempo comincerò a rimediare! >.<

      Elimina
  2. Concordo assolutamente con il punto 6. Ma questo in ogni ambito, anche nei film. Non vedo perché i film d'animazione, cartoni animati o altro siano solo per un pubblico giovane, ognuno legge o guarda ciò che vuole.
    Per il punto 14 io ho smesso di leggere i self perché da una parte non trovo mai il tempo di leggerli oppure i libri che mi proponevano non rientrano nei miei gusti o li leggevo e li abbandonavo quindi per rispetto del lavoro altrui preferisco scegliere cosa leggermi e comprarlo da sola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo dici a una che ha scelto Totoro come mascotte del blog! XD

      Elimina
  3. Questo sta tag sta (giustamente!) spopolando. Lo adoro.
    Sui punti 4 e 6 possiamo andare a braccetto: leggerò Elisabetta Gnone finché sarò una vecchietta ricurva con gli occhiali sempre a portata di mano. E i fumetti? Come si fa senza i fumetti? Io sono una fan sfegatata di Paperino!
    Grazie per avermi taggata, Ophelie: dato questo tag l'ho già fatto tempo fa, ti lascio il link di seguito.
    http://rosaleggoescrivo.blogspot.it/2016/04/25-fatti-libreschi-su-di-me.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andata a leggere i tuoi 25 misfatti! Non vedo l'ora di leggere Olga di carta! XD

      Elimina
  4. In comune abbiamo il punto 4,6,7,12,13,17,23. Direi un bel po' XD

    RispondiElimina
  5. E bravo Arnaldo <3
    Anche io detesto le età consigliate! Insomma, io voglio leggermi pure i libri per bambini di 10 anni. Problemi? u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro che gliene direi 4 volentieri!

      Elimina
  6. ahahha grande bellissimi punti ma ti prego rimedia con il punto n°25 ahaha :-)

    RispondiElimina
  7. Ciao! Che bello avere una libreria vicino casa, ci credo che i proprietari ti hanno adottata, per una lettrice compulsiva non c'è nulla di meglio *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si fanno in 4 per aiutarmi se non trovo dei libri. Sono gentilissimi. Per "Eleanor & Park" della Rowell li ho praticamente messi in croce! XP

      Elimina
  8. Leggere questo tag è sempre divertente e interessante!
    Sbirciare cosa leggono le altre persone sui mezzi pubblici è più forte di me, ormai è un'abitudine ahah
    Condivido anche i punti 3, 6 e 7; non guarderei mai un film prima di leggere il libro dal quale è stato tratto, ed è moooolto difficile che presti i miei libri a qualcuno (biblioteca della scuola elementare compresa) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la Biblioteca alle elementari so di essere stata odiosa, ma i libri del mio caro Arnaldo proprio NO! Non li avrei dati in mano a degli estranei! ^^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...