lunedì 6 giugno 2016

Recensione: "L'Uccello del Tuono" La Croce della Vita #3 di Valentina Marcone

Buonasera paginette ^^
non so voi, ma io sono in uno di quei periodi in cui... com'è che si dice? AH! Praticamente non so a chi dare i resti. Mille cose da fare, altrettante me ne scordo e mi sembra sempre di girare a vuoto senza mai concludere nulla... 



 BTW! Almeno una cosa cerco di farla per bene! Star qui voi e parlarvi di uno degli ultimi romanzi letti. Si tratta del nuovo capito della saga di Valentina Marcone, L'Uccello del Tuono che fa parte della serie La Croce della Vita. ^^


“L’Uccello  del Tuono” La Croce della Vita #3 di Valentina Marcone

Titolo: "L'Uccello del Tuono" La Croce della Vita#3 ♥ Autore: Valentina Marcone ♥ Pag: 188 ♥ Editore: Nativi Digitali Edizioni ♥ Genere: Urban Fantasy ♥ Prezzo: Cartaceo: € 10,00 (e book € 3,99)

Sinossi
“Alcune persone passano tutta la vita a prepararsi al peggio, pensano di essere capaci di affrontare qualsiasi avversità, spendono ore a immaginare scenari disastrosi e realtà terrificanti per essere sempre all'altezza. Anche io pensavo di esserlo, anni di duro allenamento fisico, sudore e dedizione continui, credevo di essere pronta a tutto, con l'appoggio della mia famiglia poi ero convinta di superare qualsiasi avversità.
Potere, amore e rispetto ti fanno sentire al sicuro da tutto, sentivo di avere la forza di affrontare tutto quello che mi minacciava, licantropi, vampiri e qualsiasi altra creatura mitica. Ti guardi allo specchio e ti senti invincibile, con un consorte immortale accanto, con i fratelli Sincore a guardarti le spalle.
E poi, quando la situazione richiede tutte le tue capacità, quando arriva il momento della verità realizzi... cazzo, quello era lo specchio delle brame.” 




Recensione  
Di nuovo in compagnia della giovane Deva e dei fratelli Sincore. La ragazza sta crescendo e con lei la consapevolezza della sua natura di furia. Ormai ha accettato il suo destino, ha imparato a controllare i suoi poteri, così come giorno dopo giorno cresce il suo amore per Gabriel, colui che fin da quando fu affidata alle amorevoli cure di Michele e dei suoi fratelli, era destinato ad essere il suo consorte. Ma con il passare del tempo, arrivano anche le prime incertezze, i primi dubbi e tutto si concentra sul fatto che ormai è sempre più pressante in Deva il voler conoscere appieno la sua essenza.
Il patto di non belligeranza che era stato stretto tra licantropi e vampiri ormai è stato violato e la causa di tutto questo è proprio Deva. E come purtroppo è ben noto, in guerra e in amore tutto è concesso e sarà proprio la guerra a far sprofondare Deva in una profonda crisi d’identità dalla quale sarà difficile trovare l’uscita.
Devo dire che quello che ho apprezzato di più in questo nuovo capitolo è stato l’aspetto intimo e personale che Valentina Marcone ha voluto imprimere a tutto il romanzo. Come sempre non è mancata l’azione, l’erotismo che lo contraddistingue e che fa di questo urban fantasy una particolarità, ma quello più mi ha emozionato è stato il leggere gli stati d’animo, i dubbi, le lotte interiori e le frustrazioni di Deva, come donna e come furia.
Valentina Marcone l’ha in un certo senso spogliata di quella corazza che si era forse troppo in fretta costruita e per un attimo l’ha fatta vacillare, rendendola di nuovo umana. Bellissimi ed emozionanti i momenti in cui Gabriel tenta di starle accanto, di supportarla, ma c’è una lotta che neanche il più grande amore può aiutarti a combattere ed è quella contro se stessi. Ed è proprio questo quello che accade in questo capitolo, Deva si ritrova a combattere contro se stessa e le sue peggiori paure.
Ho apprezzato anche la determinazione che Deva decide di sfoderare, è stanca ormai di veder combattere da altri una guerra che in realtà è la sua guerra, è venuto il momento di scendere in campo, forte anche dei nuovi poteri che – con il passare del tempo - la furia acquisisce.
Valentina Marcone ce l’ha fatta di nuovo. Ha scritto un romanzo convincente e, volume dopo volume, tiene vivo l’interesse del lettore, con una scrittura leggera e accattivante che caratterizzano una trama ben delineata. Lo scopo di tutto questo? L’attesa della prossima avventura che – spero per me – non sarà tanto lunga! ^^



dal suo sofà
la vostra


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...