venerdì 18 novembre 2016

5 cose che... : 5 generi che preferisco

Ehilà paginette 👯
Ultimo aggiornamento sul fronte T O N I. Me sa che il giovincello ancora non ha capito che qui "no trip for the cats" quindi altro messaggio. Stavolta mi informa che è stato in Sicilia ('sti gran cavoli) e mi fa i complimenti per la mia nazione (perchè a me, nun se sa'). Mi fa sapere che siamo un popolo molto ospitale e che, se voglio andare a Instanbul, sarà felice di ospitarmi. Peccato che io nun c'ho voja manco de mette 'na ciavatta fori dalla porta, firurariamoci imbarcarmi per un viaggio in Turchia. Non contento, insiste sul discorso Whatsapp e mi propone uno scambio di foto, quasi quasi gliene mando una in tenuta antistupro invernale così si mette l'anima in pace e torna ai suoi romanzi su patrigni guardoni e figliastre curiose. Io rimango sempre della mia idea: i matti tutti a me!
Ora spazio alle cose serie, per la rubrica 5 cose che... , questa settimana ci occupiamo dei 5 generi che più ci attraggono.



Distopico 
Ho sempre avuto una forte attrazione per questo genere così particolare. Adoro il modo in cui ogni autore sviluppa un mondo alternativo, pieno di regole che mirano a limitare l'uomo e la sua libertà. Mi piace come viene strutturata la trama e come alla fine, ogni protagonista, trova sempre e comunque il modo di riappropiarsi della propria autonomia.

Young Adult
Che volete che vi dica! Sarà perchè mi riportano indietro nel tempo, per la freschezza, per il loro essere - a volte - così spensierati, fatto sta che questo genere mi piace anche se per me, il tempo dello "young" è finito da un pezzo.

New Adult 
Qui già cominciamo a ragionare di più. Alle storie di rapporti complicati tra uomo e donna proprio non resisto, se poi ci aggiungiamo quel pizzico di pepe in più, la cosa non mi disturba.

Urban Fantasy
Le storie piene di mistero, che sfociano nel magico, mi attirano. Almeno nei romanzi posso concedermi il lusso di credere in draghi, folletti, mondi misteriosi, vampiri, licantropi e chi più ne ha, più ne metta. Torno un po' bambina senza sentirmi scema.

Dark
Il genere della discordia. C'è chi pensa sia troppo... in tutto. Troppo sconcio, troppo indecente, troppo crudo, con troppo sesso, con troppe situazioni al limite. Io non mi scandalizzo, sarà che tendo sempre a razionalizzare e sono del parere che so benissimo che quello che leggo è un'opera di fantasia e che in alcun modo nasce come incitamento alla violenza. D'altronde, come dico spesso, se leggo un giallo con un serial killer come protagonista, questo di certo non vuol dire che ho voglia di fare una carneficina.

E questi erano i miei generi preferiti.

Dal suo sofà
la vostra


17 commenti:

  1. Adoro i YA proprio per il tuo stesso motivo! E' sempre un piacere tornare indietro nel tempo :P

    Baci
    Eleonora C
    LA BIBLIOTECA DELLA ELE

    RispondiElimina
  2. Ciao :) abbiamo due generi in comune 😀
    Saluti vale
    http://unapausadilettura.blogspot.com/2016/11/rubrica7-5-cose-che-5-generi-preferiti.html?spref=tw

    RispondiElimina
  3. Un'altra che ama il daaaaark *___*

    RispondiElimina
  4. Giuste considerazioni, Ophelie! Non mi sono mai avvicinata ai Dark ma ci sta un po' di curiosità ;)
    Abbiamo in comune il distopico (non sempre finisce bene!) e l'urban fantasy!

    PS: ha ha ha! Che ridere il tuo aneddoto su TONY, soprattutto perché gli hai definito un profilo da lettore-tipo! XD

    RispondiElimina
  5. Non ho mai letto nulla del genere Dark ma mai dire mai nella vita ^^

    RispondiElimina
  6. I generi che ti piacciono li leggo spesso molto volentieri

    RispondiElimina
  7. prima di leggere il tuo post non sapevo neppure il significato dei generi che hai citato :D

    RispondiElimina
  8. Anche se non è tra i miei preferiti, condivido assolutamente il tuo pensiero sul dark!

    RispondiElimina
  9. Tranne per il genere Dark gli altri quattro sono in comune :) Leggendo libri Young Adults anche io torno indietro nel tempo, anche se non assomigliavo assolutamente alle tipette di questi libri...portavo gli occhiali e non avevo ancora scoperto la piastra per capelli XD

    RispondiElimina
  10. Ciao!!! Direi che leggo più o meno i tuoi stessi generi. L'unico che non ho ancora mai affrontato è il genere dark anche se prima o poi vorrei leggerne qualcuno, giusto per farmi un'idea e poi ogni tanto è giusto ampliare le proprie letture! ;)

    RispondiElimina
  11. Ciao cara! Sono una nuova iscritta: complimenti per il blog è davvero stupendo!!!
    Abbiamo gusti molto simili perché anch'io adoro i distopici, gli young/new adult e gli urban fantasy! Sono molto felice di aver trovato il tuo blog!

    RispondiElimina
  12. Ciao Ophelie! Mi piacciono le motivazioni che hai scritto per ogni genere, e molti li condivido, soprattutto il distopico!!
    Il Dark Romance invece non l'ho mai letto, ma potrebbe piacermi, dato che le trame mi ricordano vagamente Histoire d'O ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alex immagina l'Histoire d'O all'ennesima potenza

      Elimina
  13. Distopico a parte, li condivido tutti! E condivido soprattutto quello che hai detto sul dark!

    RispondiElimina
  14. Ciao! Io adoro come te YA, distopico e urban fantasy ma anche il fantasy e il rosa.

    RispondiElimina
  15. Ciao! Direi che nella mia lista ci sono tutti questi generi...nel rosa per me ci sono young/new/dark.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...