mercoledì 10 maggio 2017

BLOG TOUR: TUTTO L'AMORE CHE MI MANCA di Emily Henry - 3° TAPPA: Recensione

Hello pages
se siete qui è perchè siete giunti alla terza tappa del blog tour dedicato al romanzo di Emily Henry, "Tutto l'amore che mi manca". Let's go!


Titolo: TUTTO L'AMORE CHE MI MANCA
Autore: Emily Henry
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Young Adult, Contemporary romance, Sci fi,
Data di pubblicazione: 11 maggio 2017
Sinossi
L’estate nella sua piccola città del Kentucky, prima di partire per il college, sembra trascorrere per Natalie nel migliore dei modi. Almeno finché la ragazza non comincia a vedere cose strane. All’inizio sono solo delle fugaci visioni: la porta di casa è rossa invece che del solito colore verde, al posto di un negozio di fiori appare un asilo nido. Quando la città scompare per ore e al suo posto compaiono dolci colline e animali che pascolano, Natalie deve però ammettere che qualcosa non va. A un certo punto riceve anche la strana visita di un personaggio che lei chiama Nonna, che le dice: «Hai tre mesi per salvarlo». La notte successiva, sotto le luci del campo da football del liceo, Natalie incontra un bellissimo ragazzo di nome Beau, e allora è come se il tempo si fermasse e non esistesse più nulla. Nulla, tranne Natalie e Beau.
RECENSIONE
Natalie Cleary ha appena concluso il liceo, l’università l’aspetta. Un ciclo si chiude, uno nuovo inizia e lei non vede l’ora di andarsene da quella cittadina del Kentucky che – in un certo senso – comincia a starle stretta. Come se non bastasse nella sua vita è ricomparsa Nonna, una strana visione che fin da quando era una bambina allieta le sue notti raccontandole le storie dei nativi americani, la sua cultura d’appartenenza. Stavolta però il messaggio che quella familiare visione le porta è un avvertimento e questo manda Natalie completamente nel panico: “Hai tre mesi di tempo per salvarlo”. Chi deve salvare? Che succederà se dovesse fallire? Come può impedirlo? L’unica sua fonte di sollievo da questa tremenda situazione è Beau, un ragazzo che ha conosciuto sul campo da football del suo liceo e che sembra capirla perfettamente. Con lui Natalie si sente al sicuro, finalmente in pace, lontano da tutti i problemi che affollano la sua vita. E’ così che quelli che dovevano essere dei giorni spensierati, diventano per lei una corsa contro il tempo. Edifici che cambiano davanti ai suoi occhi, praterie che scompaiono, persone che si materializzano dal nulla ma niente, niente sembra aiutarla a decifrare quel messaggio così spaventoso e il tempo scorre inesorabile. Volete la sincera verità? Mi aspettavo di essere travolta dalla storia d'amore tra Natalie e Beau, e invece quello che più mi ha colpito è stata la personalità di Natalie. E’ una ragazza forte, alla continua ricerca di se stessa, e che cerca di scendere a patti con la sua condizione di figlia adottiva. La sua paura di fallire in quello che sembra un compito impossibile porta alla luce quelle che sono le sue insicurezza in ambito familiare, la sua continua ricerca di un’identità che sembra sempre incerta.


"Buffo: quando fai parte di due mondi diversi, a volte ha l’impressione di non far parte proprio di niente.”

Beau è per lei la certezza, l’amore, l’elemento che porta pace in quell’esistenza così complicata, sempre in bilico tra una realtà e l’altra, tra futuro e passato. Ad un tratto ho avuto paura di perdermi con le teorie fisiche della professoressa Alice Chan – l’unica che può aiutare Natalie a uscire da questa situazione così complicata – ma con certi argomenti ammetto di essere un caso patologico. Emily Henry ha avuto il pregio di porre in luce non solo l’amore, ma anche i desideri e i sentimenti di una ragazza confusa, che cerca di trovare la sua strada e il suo scopo nel mondo. Le storie di Nonna sono un ammirevole tributo alla cultura e al folklore dei nativi americani, sempre più spesso soffocati e isolati. Questo dolcissimo romanzo non è privo di difetti, non ultimo quello di scendere a volte in ragionamenti fisici troppo prolissi, ma quello che mi rimane è comunque lo spirito di sacrificio di Natalie, una ragazza che per amore è disposta a tutto, persino a sfidare quelle che sono le normali leggi della fisica e del tempo. Consigliato!



CALENDARIO
Vi lascio al calendario delle prossime tappe e vi ricordo che alla prossima fermata vi aspetta Sonia, del blog Il Salotto del Gatto Libraio. Parleremo del Mondo Magico

Dal suo sofà 
la vostra

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...