martedì 8 marzo 2016

Inside the book #09

Buon pomeriggio paginette! ^^
Eccoci all'appuntamento con l'Inside the book di questa settimana. Il libro preso come fonte d'ispirazione per oggi è "Il manifesto della felicità" di Lucy-Anne Holmes e sarà un po' speciale! XD
Prima di tutto la parte musicale! E qui cita una canzone di Elvis Costello che mi fa piangere ogni volta che l'ascolto, è un brano struggente, con un testo bellissimo, che io ho deciso di farvi ascoltare in questa bellissima interpretazione di Fiona Apple con lo stesso Costello alla chitarra e... cuore mio reggiti!

Vi posto direttamente la traduzione ma di una cosa sono certa, se un ragazzo incredibilmente sexy come Joe King me la dedicasse da un palco con una chitarra imbracciata sarei già a terra, stesa KO tecnico! 

I Want you - Elvis costello
Ti voglio
Avete avuto il vostro divertimento ma non ne avrete ancora
Ti voglio
Le unghie trascinano il muro verso il basso
tesoro fai attenzione che potresti cadere

Ti voglio
Mi sono svegliato e uno di noi piangeva
Ti voglio
Hai detto "Giovanotto credo che tu stia morendo"
Ti voglio
Se avete bisogno di un secondo parere, come lei sembra fare in questi giorni
Ti voglio
Puoi guardare nei miei occhi e puoi contarne i modi
Ti voglio
Hai intenzione di dirmi ma sembri dimenticartene
Ti voglio
Da quando sei stato così generoso e incapace di esprimersi
Ti voglio
E' per gli stupidi dettagli che il mio cuore si spezza
E' il tuo modo di scuotere le spalle e ciò per cui si agitano
è sapere che lui ti conosce ora, solo dopo aver provato ad indovinare
Ti voglio
E 'il pensiero di lui che ti spoglia o di te che ti spogli
Ti voglio
Lanciò qualche complimento squallido verso di te
Ti voglio
E sei stata tanto sciocca da amarlo quando ha detto
"Ti voglio"
Ti voglio
La verità non può farti del male è proprio come il buio
E ti spaventa sciocco
Ma col tempo vedi le cose chiare e nette
Ti voglio
Vai avanti e fammi male poi lo lasceremo andare
Ti voglio
Ho paura di non sapere dove fermarmi
Ti voglio
Non mi vergogno di dire che ho pianto per te
Ti voglio
Voglio sapere le cose che hai fatto di quelle che facciamo anche noi
Ti voglio
Voglio sapere che lui ti ha soddisfa più di me
Ti voglio
Potrei anche essere inutile per tutto ciò che significa per te
Ti voglio
Hai chiamato il suo nome quando ti ha tenuto ferma
Ti voglio
Oh no mia cara non con quel pagliaccio
Ti voglio
Avete avuto il vostro divertimento ma non ne avrete ancora
Ti voglio
Nessuno che ti voglia può volerti ancora
Ti voglio
Ogni notte quando vado a letto e quando mi sveglio
Ti voglio
Ti voglio
Sto per dirti ancora una volta fino a che non te l'ho inculcato
che so che mi sentirò così fino a quando non lo ucciderai
Ti voglio
Ti voglio


E infine la cosa più importante, quella che ha dato il titolo al nostro romanzo, il famoso... "Manifesto della felicità". Ho pensato fosse bello inserirlo, perchè ha delle regole veramente molto belle e che forse un po' tutti dovremmo seguire! ;)

Il manifesto della felicità


 1. Chiama un’amica. Puoi anche telefonare a me, basta che dici: “ almeno lo spunto dall’elenco”. Poi possiamo discutere del nome che daremo ai nostri figli, dei nostri biscotti preferiti, di cosa diresti a Robbie Williams se lo incontrassi per strada.

2. Prenditi cura di qualcosa. Non una cosa diversa ogni giorno, sempre la stessa, tipo una pianta (non vale la muffa nella tazza di tè!!!).

3. Elenca tutte le cose belle che hai. Prima di andare a dormire, pensa alle cose positive che ti sono successe durante il giorno e per cui devi essere riconoscente. Un esempio a caso: la mia migliore amica Philippa!!!

4. Scambia qualche parola con gli altri. Skype non conta: devi uscire fisicamente di casa. Dire a quello del negozio all’angolo: “Giornata fantastica, vero? Che dicono le previsioni per domani?” non è sufficiente.

5. Concediti un premio. Non deve essere per forza un acquisto: potrebbe essere un bagno caldo o un giro al negozio di vestiti usati per provare un nuovo look.

6. Ridi (questo è il mio preferito). Vedi regalino allegato !!!

7. Fai un po’ di esercizio fisico. E’ sufficiente anche una passeggiata di dieci minuti attorno all’isolato.

8. Sorridi o saluta uno sconosciuto (deve essere una persona diversa da quella del punto 4).

9. Compi una buona azione, per esempio aiutare o (diversamente dal solito) essere gentile con qualcuno.

10. Non guardare più di due ore di TV al giorno.
 



dal suo sofà
la vostra 














6 commenti:

  1. Ma la canzone è stupenda *o*
    Ed è molto bello anche il Manifesto della felicità, credo che me lo scriverò da qualche parte ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Manifesto l'ho trovato geniale anche se non so se riuscirei mai a parlare con uno sconosciuto XD

      Elimina
  2. La canzone è spettacolare! *O* Anche il manifesto è carino!! **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro quella canzone, cantata in quel modo da Fiona è struggente

      Elimina
  3. La canzone è bella.
    Adoro questo manifesto e sarebbe davvero bello eseguire tutti i punti almeno una volta nella vita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, un paio di punti si potrebbero anche seguire! XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...